Non aver paura…

//Non aver paura…

Non aver paura…

Incredibili, sorprendenti, sincere, travolgenti, intense, affettuose e calorose sono state le Vostre condoglianze. Non solo dall’Alto Adige o dall’Italia, ma da tutto il mondo! Sono arrivate tramite SMS, e-mail, cartoline, lettere, candele, telegrammi, abbracci e fiori.

Un Grande Ringraziamento a tutti Voi!

Nessuno vorrebbe affrontare questo tipo di esperienze, ma prima o poi si presentano davanti al nostro cammino e quindi si inizia a riflettere. Io dopo questa perdita prematura, ho potuto riflettere in merito alla nostra transitorietà sulla terra e penso che la morte non esista.

Ho la sensazione che dopo la vita sulla terra, esista qualcosa di incantevole e prezioso nell’aldilà. I nostri amici, parenti, conoscenti e, adesso anche mio papà, stanno vivendo una nuova vita oltre a quella terrena. Ci hanno solamente anticipati, sono lì che ci aspettano e prima o poi ci rivedremo nuovamente.

Io già adesso non vedo l’ora di rivederli, perché so che mio papà mi accoglierà con le braccia aperte e un sorriso meraviglioso.

Dopo l’esperienza che ho vissuto negli ultimi 10 giorni, ho capito che non bisogna aver paura o timore della morte, ma bisogna averne la consapevolezza, così da poter vivere la nostra vita utilizzando tutte le nostre risorse e potenzialità. Infatti è sapere di morire che permette di vivere al meglio.

VIVI OGNI GIORNO COME FOSSE L’ULTIMO

Mi tengo stretto il ricordo di mio papà nel cuore e contuinerò a vivere la mia vita, ma ogni giorno mi prenderò un momento per godermi un attimo la gioia di vivere!

Grazie
Karin e Famiglia

2017-05-29T15:56:09+00:0029 Febbraio 2016|Tempo libero|0 Comments

Leave A Comment